In questa pagina è presente:

  • Italian (IT)
  • English (UK)
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Scopri le nostre rivendite Mettiti in contatto con GTT

Categoria: In evidenza

cashback contactless

Il sistema di pagamento contactless di GTT (*) il nuovo alleato nell’iniziativa “Cashback di Stato”. Per tutti gli acquisti di biglietti effettuati utilizzando le carte di pagamento registrate si ha diritto al 10% di rimborso (il costo effettivo del biglietto urbano sarà quindi di € 1,53 anziché € 1,70) e sarà più rapido il raggiungimento della soglia delle 50 operazioni necessarie ogni semestre per ottenere il rimborso.

L’acquisto con il sistema di pagamento contactless - che si basa sull’infrastruttura tecnologica di AEP e SIA - è semplice e intuitivo, si avvicina la carta di credito, prepagata o di debito con i marchi Mastercard/Maestro e Visa/ V Pay e Amex presso gli appositi validatori presenti ai varchi delle stazioni della metropolitana e sulle linee urbane 18, 55, 56, 58 e 68 e questa viene riconosciuta dal sistema come un normale titolo di viaggio.

Ma i vantaggi non finiscono qui: si accumula cashback di Stato anche per tutti gli acquisti effettuati presso le emettitrici delle stazioni della metropolitana con le carte contactless registrate. Fra i titoli acquistabili sono compresi gli abbonamenti Under 26 di tipo mensile e annuale ordinario. In questo caso, grazie al rimborso di Stato del 10%, il costo effettivo del mensile passa da € 25,00 a € 22,50, mentre quello dell'annuale ordinario scende € 258,00 a € 243,00, con un risparmio pari a 15 euro!

(*) powered by aep logo

Categoria: In evidenza

 

prenota app lineaqui

A partire da lunedì 18 gennaio, con la ripresa delle scuole di secondo grado in presenza, GTT avvia la sperimentazione di un nuovo servizio di prenotazione tramite APP. L’obiettivo, in una fase dove le restrizioni imposte dalle norme anti-covid hanno ridotto l’occupabilità dei mezzi pubblici al 50%, è quello di una migliore distribuzione dei viaggiatori sulle vetture impegnate.

Il servizio sperimentale partirà sulla linea 1510 Torino-Pinerolo, che serve 7 Istituti superiori e circa 850 studenti che si muovono ogni giorno sull’asse Torino-Orbassano-Rivalta-Piossasco-Cumiana-Pinerolo. La linea 1510 godrà inoltre di 10 corse aggiuntive previste dal piano di potenziamenti avviato da GTT sulle linee scolastiche urbane ed extraurbane più frequentate.

Le prenotazioni potranno essere effettuate da venerdì 15 gennaio mediante l’APP ”LineaQui”, che si scarica gratuitamente su PlayStore per Android e su Apple Store e sarà disponibile quindi su tutti i cellulari.

icona app gtt prenotazioneL'app, pensata in via prioritaria per gli studenti, anche perchè legata alle corse cosiddette scolastiche, è comunque disponibile per tutti gli utenti ed è riconoscibile dal logo riportato a lato.

Prenotare il proprio viaggio richiede poche e semplici operazioni.

Si scarica l'app LineaQui sul proprio cellulare tramite PLAYSTORE (sistema ANDROID) o APPLESTORE (sistema IoS) e ci si registra una prima volta.

Dopo sarà sufficiente accedere all'area "PRENOTA IL TUO VIAGGIO" e digitare la destinazione desiderata; il sistema proporrà al cliente le corse prenotabili e segnalerà per ogni corsa i posti disponibili.

La prenotazione potrà essere effettuata fino alle ore 16.00 del giorno precedente al viaggio e potrà essere annullata fino a 2 ore prima dall’inizio della corsa. L’uso dell’App è personale: ogni utente può prenotare un solo posto per corsa e due corse al giorno, andata e ritorno.

Appena salito a bordo al cliente sarà richiesto al cliente di attivare la prenotazione e confermare così la salita a bordo del mezzo. Questa operazione avverrà sempre tramite l'app LineQui e senza interagire con altri apparati di bordo. Si ricorda che in questa fase ogni autobus potrà essere occupato fino al 50% della sua capacità e la prenotazione fornirà la priorità del posto.

La prenotazione delle corse sarà dunque vivamente consigliata, ma non obbligatoria e alcuni posti a bordo rimarranno comunque disponibili. 

Infine, in relazione alla linea 1510 l’App “LineaQui” riporterà le corse prenotabili e quelle non prenotabili.

Per informazioni e domande sul servizio GTT consulta la pagina con le FAQ oppure contatta la email: prenotazioni@gtt.to.it.

Per tutte le informazioni su servizio, orari e corse della linea extraurbana 1510, visitare la pagina dedicata.

Categoria: In evidenza

to move iconaImportante novità per i clienti che utilizzano i mezzi extraurbani (bus e ferrovia).

Su Play Store è disponibile l'aggiornamento di App TO Move che dà la possibilità di acquistare prima di viaggiare i biglietti per la rete extraurbana tramite dispositivi Android dotati di NFC.

Per procedere all'acquisto è sufficiente selezionare il numero di “zone” e il numero di biglietti singoli o Multicorsa (6 viaggi) che si vuole acquistare. Le tariffe restano invariate.

I biglietti acquistati con App To Move restano disponibili per 360 giorni. Vanno validati accostando lo smartphone alle validatrici presenti a bordo dei mezzi. 

App TO Move è scaricabile gratuitamente da Play Store.

Con App TO Move puoi anche accedere ai servizi di infomobilità GTT.

cell tomove extraurbaniTitoli di viaggio in vendita su App TO Move

Per viaggiare sulla la rete extraurbana:

  • biglietto singolo extraurbano (il costo varia a seconda del numero di zone in cui si viaggia)
  • biglietto Multicorsa extraurbano (contiene 6 biglietti, il costo varia a seconda delle zone)

Per viaggiare sulla rete urbana e suburbana:

  • biglietto City (costa € 1.70 e vale 100 minuti sulla rete urbana e suburbana più una corsa in metro)
  • MultiCity (costa € 10,00 e contiene 6 biglietti City)
  • Daily (costa € 3,00 euro e vale fino al termine del servizio del giorno della prima validazione sulla rete urbana e suburbana e sulla metro)
  • MultiDaily (costa € 17,50 e contiene 7 biglietti Daily, attivabili uno alla volta)

 

Categoria: In evidenza

Novità dal 31 luglio 2020. Prenotare un appuntamento ai Centri di Servizi al Cliente GTT è più comodo e veloce con ufirst:

  • ufirst logoCon il tuo smartphone: scarica l'app ufirst disponibile su Play store e Apple Store per i sistemi operativi Android e iOS
  • Con il PC dal sito www.ufirst.com/it

Registrati con nome, email e password; ti arriverà una email di conferma per l'attivazione e potrai prenotare il tuo appuntamento.
Il nuovo sistema sostituisce la prenotazione tramite il contact center GTT da numeri WhatsApp.

< Scarica il volantino (pdf)

Presso i Centri di Servizi al Cliente puoi fare queste operazioni solo su prenotazione:

  • Sostituzione Tessere BIP deteriorate, smarrite o rubate
  • Rilascio Tessere JUNIOR
  • Abbonamenti "Disoccupati"
  • Emissione e rinnovo tessera annuale per abbonamenti mensili "Over 65"
  • Nuovo permesso sosta residenti ZTL
  • Nuovo e rinnovi permesso sosta dimoranti (ZTL E NON ZTL)
  • Cambio auto / Auto sostitutiva
  • Acquisto abbonamenti trimestrali e annuali ordinari zona blu
  • Revoca dell'abbonamento (non richiesta del voucher)

Categoria: In evidenza

validatore pagamento contactlessCon il nuovo sistema di pagamento contactless di GTT, si può viaggiare in metropolitana e sulle linee urbane 18, 55, 56, 58 e 68 acquistando il biglietto a bordo: per aprire i tornelli delle stazioni della metro o convalidare il biglietto sul bus basterà disporre di una carta di pagamento. Il sistema funziona con tutte le carte contactless dei circuiti Mastercard, Visa e American Express; carte di credito, carte prepagate e carte di debito con i marchi Mastercard/Maestro e Visa/ V Pay e  Amex. L’acquisto è possibile anche tramite carta virtuale su dispositivo smartphone o smartwach. 

Acquistare il biglietto con la carta di pagamento è semplice e intuitivo: come avviene con una normale bip card o con i biglietti chip on paper, si avvicina la carta al validatore e si attende il bip di conferma; la carta viene riconosciuta dal sistema come un normale titolo di viaggio e in metropolitana contemporaneamente si apre il tornello. In ciascuna stazione della metropolitana vi è un varco dedicato al pagamento contactless dove è stato posizionato un apposito validatore facilmente identificabile dai loghi delle carte di pagamento e dagli adesivi posizionati sul tornello e a terra.

Il biglietto è a tutti gli effetti un biglietto ordinario urbano da una corsa del tipo “City 100” al prezzo di €1,70 con validità di 100 minuti. Una volta acquistato il biglietto urbano in  metropolitana o su di una delle linee attrezzate è possibile viaggiare anche su tutte le altre linee urbane GTT entro la scadenza dei 100 minuti di validità. Al momento il sistema consente ad ogni carta di pagamento l’acquisto di un biglietto alla volta.

L’addebito avviene direttamente sul conto corrente cui la carta utilizzata è appoggiata e vi è la possibilità tramite un sito internet dedicato di verificare lo stato dei viaggi effettuati (GTT.easyticketing.it/cards).

Ricordiamo che oltre alle carte di credito, il sistema consente anche l’utilizzo delle carte di debito del circuito Maestro: in questo caso, come avviene per altri acquisiti (ad esempio il carburante in self-service), anche per i biglietti Gtt il sistema ha impostato una pre-autorizzazione fissata in 7€ a viaggio; ad autorizzazione avvenuta al cliente sarà addebitato solo l’effettivo valore del biglietto urbano.

I controlli da parte degli Assistenti alla Clientela GTT avvengono nel rispetto della privacy: è sufficiente comunicare le ultime 4 cifre della carta utilizzata per consentire il riscontro dell’avvenuto pagamento tramite i terminale in dotazione al personale.

La Città Torino si allinea quindi agli standard europei e avvia l’utilizzo delle carte di pagamento anche sulle linee di superficie. Si tratta di un primo passo: il numero dei mezzi e linee predisposte per l’utilizzo della carta di credito sono infatti destinate ad aumentare grazie ai 50 autobus elettrici e i 30 tram in arrivo il prossimo anno.

Il biglietto è a tutti gli effetti un biglietto ordinario urbano da una corsa del tipo “City 100” al prezzo di €1,70 con validità di 100 minuti. Una volta acquistato il biglietto urbano in metropolitana o su di una delle linee attrezzate è possibile viaggiare anche su tutte le altre linee urbane GTT entro la scadenza dei 100 minuti di validità. Al momento il sistema consente ad ogni carta di pagamento l’acquisto di un biglietto alla volta.

L’addebito avviene direttamente sul conto corrente cui la carta utilizzata è appoggiata e il cliente ha la possibilità tramite un sito internet dedicato di verificare lo stato dei viaggi effettuati (GTT.easyticketing.it/cards).

Ricordiamo che oltre alle carte di credito, il sistema consente anche l’utilizzo delle carte di debito dei circuiti Maestro e Visa: in questo caso, come avviene per altri acquisiti (ad esempio il carburante in self-service), anche per i biglietti GTT il sistema ha impostato una pre-autorizzazione fissata in 7€ a viaggio; ad autorizzazione avvenuta al cliente sarà addebitato solo l’effettivo valore del biglietto urbano.

I controlli da parte degli Assistenti alla Clientela GTT avvengono nel rispetto della privacy: il passeggero è tenuto a comunicare solamente le ultime 4 cifre della carta utilizzata per consentire il riscontro dell’avvenuto pagamento tramite i terminale in dotazione al personale.

Gruppo Torinese Trasporti S.p.A C.so Turati 19/6, 10128 Torino - tel. 011.57.641 e-mail: gtt@gtt.to.it
R.I. di Torino e Codice Fiscale 08555280018 - P. IVA 08559940013 - Pec: gtt@pec.gtt.to.it
Info sul sito: Sistemi Informativi e Telecomunicazioni GTT- Redazione Web, via Manin 17, 10153 Torino

Telefonia mobile 0110672000 Numero verde GTT 800019152 - Solo da telefono fisso