In questa pagina è presente:

  • Italian (IT)
  • English (UK)
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Scopri le nostre rivendite Mettiti in contatto con GTT

Dal 3 giugno scorso è ripreso il pagamento della sosta sulle strisce blu. Per consentire la regolarizzazione della propria posizione, nonché per fornire informazioni, è attivo sin dal mese di maggio un indirizzo di posta elettronica specifico: sosta.pk@gtt.to.it.

L’indirizzo è rivolto in particolare a coloro che devono svolgere pratiche non consentite sul canale e-commerce di GTT, come ad esempio i dimoranti.

Per venire incontro alle nuove esigenze che si sono create con la Fase 2 dell'emergenza Coronavirus, in particolare di coloro che devono recarsi nelle sedi di lavoro in maniera non continuativa, per molti dei parcheggi in struttura gestiti da GTT sono ora disponibili, oltre ai titoli giornalieri già presenti, nuovi abbonamenti settimanali validi dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 20.00, che potranno essere utilizzati a partire da lunedì 8 giugno.

Finchè sarà in atto l'emergenza sanitaria per il Coronavirus, presso il parcheggio Fermi non sarà possibile procedere al rinnovo degli abbonamenti.
Pertanto saranno lasciate permanentemente aperte le barriere sia in ingresso sia in uscita in modo da consentire il libero utilizzo del parcheggio.

Su richiesta delle autorità, per consentire il controllo di tutte le persone in ingresso all'ospedale, GTT ha chiuso il parcheggio Molinette. E' possibile sostare con lo stesso abbonamento presso i parcheggi Bacigalupo, Ventimiglia, Nizza-Carducci, D'Azeglio-Galilei.

Da lunedì 2 marzo anche chi risiede nel lato senza le strisce blu di una via o corso con la sosta a pagamento può richiedere il permesso annuale per parcheggiare nelle strisce blu della zona limitrofa.

Le modalità per il rilascio dei permessi annuali sono le medesime applicate per i residenti nell'area di sosta a pagamento.

Da lunedì 9 marzo nelle piazze Carlo Felice, Lagrange, Paleocapa e nel piazzale di Porta Nuova lato via Nizza il pagamento della sosta sarà limitato alla fascia oraria: 8.00 - 19.30. L'orario del pagamento della sosta in tali aree viene così uniformato al resto della città, a seguito di quanto stabilito in apposite ordinanze comunali.

Per agevolare chi si reca con il mezzo privato presso gli ospedali Maria Vittoria e Gradenigo, da lunedì 2 marzo sarà applicata la tariffa Smart (€ 1,00/ora) nelle seguenti zone limitrofe.

Grazie a un recente upgrade del terminale in dotazione, il personale addetto al controllo della sosta nelle strisce blu può ora vendere i voucher per 1 o più ore e i biglietti "giornalieri" validi per sostare nelle zone a tariffe smart, ridotta, ordinaria e ZTL Centrale.

A partire da lunedì 8 luglio uno scontrino rilasciato dal palmare dell’operatore GTT sostituirà il bollettino postale come unico verbale di accertamento per il mancato pagamento della sosta.

A seguito di lavori alla rampa di ingresso del parcheggio Nizza-Carducci, da mercoledì 10 aprile fino a fine lavori saranno possibili temporanee limitazioni all'accesso delle auto.

A seguito di deliberazione della Giunta Comunale le sottozone denominate E1 ed E2, dove è in vigore la sosta a pagamento, sono ora riunite in un’unica macrozona.
Di conseguenza, i residenti delle aree Napione e Lungodora nel quartiere Vanchiglia, in possesso dei permessi per le sottozone E1 e E2, possono parcheggiare indifferentemente la propria auto nei posti delimitati dalle strisce blu nell'intera macrozona.

A seguito di lavori di manutenzione all'impianto di videosorveglianza, presso il parcheggio Valdo Fusi saranno possibili temporanee riduzioni dei posti auto disponibili.

A seguito dello svolgimento di lavori, l'area "Bixio" (ex Nebiolo) per la sosta di superficie, regolamentata come zona blu, non è attualmente accessibile alle auto.

Ai possessori di abbonamento per la zona blu sarà consentito l'accesso a titolo gratuito presso il vicino parcheggio interrato "Bixio".

A partire dal 29 gennaio 2019 sono operative nuove modalità di lavoro degli addetti al controllo della sosta a pagamento.

Acquista online

Importante novità per i residenti nella zona blu: è ora possibile anche acquistare online per la prima volta i permessi di sosta annuali per Residenti nella zona blu (compresi quelli per i Residenti nelle sottozone "A" in possesso di abbonamento da 180.00 € o con tariffa ISEE, anche con scadenza 29/02 - 31/03 - 30/04/2020).
L'acquisto online può essere effettuato con poche semplici operazioni, evitando in questo modo inutili code negli uffici.

Basta collegarsi al sito GTT, scegliere la sezione e-commerce, registrarsi (se non ancora registrati) come nuovo utente ed entrare nella propria area riservata per compilare la richiesta d'acquisto.

Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o prepagata del circuito Visa, Mastercard o American Express. Il permesso è rilasciato in versione elettronica e non verrà più recapitato direttamente a casa in quanto non andrà più esposto a bordo dell'auto. Il controllo del permesso elettronico sarà eseguita attraverso la lettura o digitazione della targa con strumento elettronico (palmare).

Rinnova online

È  possibile rinnovare online i permessi di sosta annuali per residenti, eccetto quelli di uso esclusivo dell'auto da € 250,00 (per i quali occorre scrivere all'indirizzo email: sosta.pk@gtt.to.it), validi per tutte le sottozone.
Il rinnovo online può essere effettuato con poche semplici operazioni, evitando in questo modo inutili code negli uffici.

Basta collegarsi al sito GTT, scegliere la sezione e-commerce, registrarsi (se non ancora registrati) come nuovo utente ed entrare nella propria area riservata per compilare la richiesta di rinnovo.

Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o prepagata del circuito Visa, Mastercard o American Express.

Come già in passato sarà sempre possibile effettuare il rinnovo pagando con bollettino postale.

Per non incorrere in sanzioni, la richiesta di rinnovo dovrà avvenire entro la data di scadenza del permesso stesso (entro il 12° mese).

Non sarà invece possibile utilizzare la procedura online in caso di cambio dell'auto o di residenza. Solo in questi casi occorre recarsi presso un Centro di Servizi al Cliente.

 

In occasione degli eventi organizzati presso lo Stadio Grande Torino e il Pala Alpitour (partite di calcio, concerti, ecc,), gli utilizzatori delle App degli operatori sotto riportati possono pagare la sosta a tariffa forfettaria nelle aree di competenza GTT di corso Galileo Ferraris, corso Monte Lungo (piazzale ex area giostrai), corso IV Novembre e via De Cristoforis.

Codici e tariffe

  • Cod. 800 00 – tariffa forfettaria AUTOMOBILE € 8,00
  • Cod. 801 00 – tariffa forfettaria BUS € 30,00

Il pagamento della tariffa forfettaria consente di sostare dalle ore 8.00 alle ore 23.59 della giornata in cui ha luogo l'evento.

Altri sistemi di pagamento

E' comunque possibile pagare la sosta ai medesimi importi forfettari direttamente agli addetti GTT o presso i parcometri presenti in zona che rilasciano apposito scontrino da esporre sull'auto.

< Scopri gli operatori che offrono il servizio

Gruppo Torinese Trasporti S.p.A C.so Turati 19/6, 10128 Torino - tel. 011.57.641 e-mail: gtt@gtt.to.it
R.I. di Torino e Codice Fiscale 08555280018 - P. IVA 08559940013 - Pec: gtt@pec.gtt.to.it
Info sul sito: Sistemi Informativi e Telecomunicazioni GTT- Redazione Web, via Manin 17, 10153 Torino

Telefonia mobile 0110672000 Numero verde GTT 800019152 - Solo da telefono fisso